in

Apple Watch, la rivelazione del battito cardiaco funziona

Continuano i rumors riguardanti Apple Watch, il primo smartwatch di casa Apple, uscito nei mercati di ‘prima fascia’ già dal 24 Aprile ma la cui data d’uscita italiana rimane ancora un mistero. Molti degli interrogativi dovrebbero dissolversi in occasione del prossimo congresso degli sviluppatori Apple previsto per l’8 Giugno, per adesso comunque si ipotizza un possibile lancio entro fine Giugno.

Le novità di oggi riguardano però un presunto bug relativo alla rilevazione del battito cardiaco segnalato da molti utenti in seguito all’aggiornamento del software. In pratica il presunto difetto sarebbe sorto poiché Apple Watch avrebbe di colpo smesso di rilevare le pulsazioni ogni dieci minuti.

In realtà, come ha precisato tempestivamente la casa produttrice di Cupertino questa novità sarebbe voluta e in particolare sarebbe dettata dalla volontà di non far consumare continuamente batteria per rilevazioni oltretutto poco precise. D’ora in poi Apple Watch misurerà dunque i battiti soltanto a braccio fermo e non continuamente.

Apple Watch. Image Credit: Shutterstock

ashley graham altezza e peso, ashley graham quanto pesa, modella curvy, cellulite come eliminarla

Ashley Graham, la modella plus-size che ama la sua cellulite

android 5.0.2 lollipop

Aggiornamento Android Lollipop 5.0.2 Samsung Galaxy S5: a breve test d’aggiornamento