in ,

Approvata al Senato la riforma della Costituzione: ora il testo alla Camera

L’Aula del Senato approva la riforma della Costituzione con 183 sì, 4 astenuti e nessun voto contrario. Il testo quindi è approvato e passa ora alla seconda lettura alla Camera dei Deputati. Il Movimento 5 Stelle e la Lega hanno abbandonato l’aula senza prendere parte al voto. Durante le dichiarazioni di dissenso, da parte loro, critiche sia al Governo Renzi, sia al presidente del Senato Piero Grasso. M5S e Lega, tra le altre cose, non ritiene che quella del Senato sia la riforma necessaria in questo momento storico.

I dissidenti del Pd, invece, sono rimasti in aula, ma anche loro non hanno preso parte all’approvazione del testo. Prima della votazione è intervenuta anche il Ministro delle riforme Maria Elena Boschi, la quale ha detto: “Esprimo un ringraziamento per l’ equilibrio al presidente Grasso, che credo abbia sempre cercato di mantenere l’imparzialità e il ruolo di garanzia in quest’aula”.

ultime notizie roma calcio

Calciomercato Roma, ultime notizie: Mattia Destro, uno striscione per restare

i 5 lavori perfetti libri letteratura

Fare bella figura: i 20 libri che si finge di aver letto