in ,

Arcore, aggressione a capotreno: preso a calci e pugni da tre ragazzi

Nuova aggressione ad un capotreno. Questa volta è accaduto in un convoglio Trenord partito da Milano e diretto a Lecco. Tre ragazzi giovanissimi, italiani di origine magrebina due dei quali minorenni, oggi pomeriggio sono stati fermati dai carabinieri e condotti in comando a Monza perché accusati del pestaggio. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine grazie al racconto dei pendolari, l’uomo sarebbe stato aggredito a calci dopo aver chiesto il biglietto al gruppetto, alla fermata di Arcore.

Il capotreno, a quanto pare già vittima di quattro episodi simili, dopo averli sorpresi senza biglietto li ha costretti a scendere dal convoglio, ed è alla chiusura delle porte che i tre ragazzini lo hanno malmenato. L’uomo è stato colpito da due pugni in volto ma fortunatamente non ha riportato ferite gravi. Secondo quanto emerso, la banda di teppisti era composta da circa sei ragazzi, presumibilmente tutti di nazionalità straniera. Disagi e inevitabili ritardi lungo la linea ferroviaria.

shlomit-malka per intimissimi

Intimissimi: Shlomit Malka la modella che voleva fare la ricercatrice indigna il web

il principe un amore impossibile 2 anticipazioni

Il Principe – Un amore impossibile 2 stagione anticipazioni: mistero sulla data della messa in onda