in ,

Arezzo: 16enne violentata per un anno da fidanzato e amico, arrestati

Orrore ad Arezzo: una ragazzina di 16 anni dopo aver subito ogni tipo di sopruso per più di un anno dal suo ‘fidanzatino’, minorenne, e dall’amico 18enne, ha trovato il coraggio di denunciare i suoi aguzzini. I due ragazzi sono stati arrestati dai carabinieri di San Giovanni Valdarno e di Montevarchi con l’accusa di violenza sessuale, violenza sessuale di gruppo, minacce e atti persecutori.

Dai primi dettagli emersi, infatti, oltre ad essere stata vittima di abusi sessuali, sembra che la minore avesse subito anche ripetute estorsioni di denaro dai due. Veniva costretta a dar loro la paghetta settimanale, che poi i due si giocavano ai videopoker. La triste vicenda, che andava avanti da oltre un anno e mezzo, si è consumata in Valdarno, in provincia di Arezzo. L’arresto dei due ragazzi è avvenuto lo scorso 26 febbraio ma la notizia è stata diffusa solo oggi.

Davide Mengacci

Davide Mengacci padre di Rudy Zerbi: “In comune abbiamo solo i pochi capelli in testa”

Coppa Italia

Verona – Napoli: probabili formazioni e ultime news