in ,

Arezzo: falso cieco incastrato da un video, percepiva l’indennità da 30 anni

Ancora una squallida storia che vede un falso invalido truffare lo Stato. Stavolta è accaduto a Sansepolcro, in provincia di Arezzo, dove un video ha incastrato un pensionato che dal lontano 1985 faceva credere di essere cieco al 100%, e percepiva un’indennità di accompagnamento pari a 850,00 euro mensili che in realtà non gli spettavano. A smascherarlo i finanzieri di Sansepolcro che dopo lunghi e meticolosi appostamenti e pedinamenti lo hanno filmato mentre faceva compere in un supermercato della sua città.

Il video parla chiaro: si vede il truffatore scegliere i prodotti da acquistare e muoversi con disinvoltura tra gli scaffali, mentre aggira gli ostacoli in un ambiente “non familiare” che per un vero cieco sarebbe impossibile da percorrere senza l’ausilio di una guida. L’anziano, oltre all’indennità, percepisce anche la pensione di vecchiaia, di invalidità e una rendita vitalizia Inail. È stato denunciato per truffa aggravata ai danni dello Stato e per aver percepito indebitamente circa 200 mila euro in trent’anni.

Orazio Fidone conferenza stampa

Loris Stival ultime notizie: Orazio Fidone convoca conferenza stampa in piazza

pasta tonno pomodoro

Ricette Bimby facili da realizzare: idee di primo, pasta radicchio e speck