in ,

Arezzo, giovane ragazza trovata morta seminuda: ipotesi overdose, caccia a due uomini

Una giovane ragazza è stata trovata morta seminuda ad Arezzo. La vittima, 20 anni ancora da compiere, era nata a Sansepolcro dove viveva con il fratello e la sorella. Il corpo era in un appartamento in affitto. A trovarlo è stata la proprietaria, una 50enne che insieme al compagno usa affittare alloggi ricavati dal frazionamento dell’edificio, un casolare antico, per brevi periodi di vacanze e soprattutto ad amici e conoscenti.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA CRONACA 

Come riporta La Nazione, la vittima si chiamava Sa-Ra Smahi, veniva da Sansepolcro, dove viveva in una famiglia di immigrati, genitori e due fratelli, perfettamente integrata. Un breve passato da modella per hobby in alcuni negozi di Sansepolcro. Divideva la casa con fratello e sorella dopo la morte dei loro genitori. Ma SaRa aveva problemi di droga. Una tossicodipendenza che l’aveva portata ad un centro di recupero di Città di Castello dal quale era sparita giovedì.

—> LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA 

Intanto, gli inquirenti stanno dando la caccia ai due uomini che erano in compagnia di Sa-Ra Smahi. Sarebbero noti alle forze dell’ordine come spacciatori di droga. Attualmente sono ricercati e in questa fase delle indagini l’urgenza è proprio di rintracciarli prima possibile per sapere cosa sia successo fra loro e la ragazza morta. L’ipotesi più accreditata dagli investigatori è che la ragazza sia rimasta vittima di un cocktail di sostanze stupefacenti (eroina e marijuana) e antidepressivi. Ma questa è l’ipotesi delle prime ore. Solo l’autopsia, disposta dal sostituto procuratore Angela Masiello che conduce le indagini per martedì, potrà dare indicazioni più precise.

 

Diretta Pescara-Fiorentina dove vedere in tv streaming gratis

Dove vedere Pescara – Udinese Rojadirecta, diretta tv e streaming: le info sul match

Diretta Vicenza-Pisa dove vedere in tv e sul web

Diretta Vicenza – Pisa dove vedere in tv e sul web gratis Serie B