in ,

Arezzo, ragazzo di 12 anni muore durante una gita in montagna

Una gita in montagna si è trasformata in tragedia nella provincia di Arezzo dove ieri un ragazzo di 12 anni di Milano ha perso la vita; il dodicenne era arrivato in Toscana insieme ad un gruppo di amici, di 12 e 13 anni, alcuni giorni prima. Il ragazzo apparteneva all’Associazione trekking di Novate Milanese e stava svolgendo un’escursione nelle Foreste Casentinesi quando è stato travolto da una catasta di legna.

Il gruppo guidato da un accompagnatore stava tornando a valle quando, secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe fermato per pranzare in una zona in cui erano presenti alcune cataste di legna; forse per gioco alcuni ragazzi hanno provato ad arrampicarsi sopra ad una di queste che non ha retto il peso ed è finita per franare rovinosamente sul dodicenne.

Nell’incidente fatale è rimasto ferito anche un altro giovane di 13 anni che è stato trasportato all’ospedale Meyer di Firenze; per lui soltanto una frattura di una caviglia. Il pm di turno ha aperto un fascicolo che al momento non vede indagati.

Dislessia, sintomi, diagnosi e luoghi comuni: 10 cose importanti da sapere

Treno storico Isernia-Sulmona

Treno storico per Sulmona: la Giostra Cavalleresca 2016 si raggiunge su convogli d’epoca