in ,

Argentina, crisi economica: 29 miliardi rischio default

L’Argentina sta vivendo una crisi economica molto accesa, se nel nuovo round negoziale a New York, tra oggi e domani, insieme ai creditori ribelli, non dovesse essere trovato un accordo, Buenos Aires potrà finire automaticamente in default. Per l’Argentina sarebbe la seconda volta in 13 anni, decisamente un record.

“Il governo di Cristina Kirchner potrà effettuare i pagamenti dovuti entro domani notte su titoli ristrutturati del debito sovrano soltanto se pagherà contemporaneamente gli hedge fund che non hanno invece accettato la ristrutturazione”, come è stato deciso dalla giustizia statunitense, con la quale il caso è stato dibattuto.

compagnia araba alitalia

Alitalia: chiudere l’operazione con la compagnia Araba, ore decisive

Pupi Avati nuovo film

Pupi Avati, nuovo film su dramma migrazione: “L’Europa non sta facendo niente”