in ,

Argentina, cucciolo di delfino muore perché i turisti volevano farsi un selfie

Quanto è accaduto sulle spiagge di Santa Teresita, in Argentina, lascia davvero sconcertati: un cucciolo di delfino sarebbe morto a causa di disidratazione o per insolazione dopo che un gruppo di turisti l’aveva tirato fuori dall’acqua per scattare alcuni selfie; una fine orribile per l’animale che è rimasto troppo a lungo lontano dal suo habitat naturale e non ce l’ha fatta.

I delfini che sono stati trattati come souvenir sarebbero due, secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, ma soltanto uno avrebbe perso la vita; grazie ad alcuni scatti postati sui social da uno dei presenti, si può vedere come l’animale sia stato trattato come un vero e proprio oggetto, con le persone che se lo passavano di mano in mano pronte ad immortalare l’attimo.

Secondo quanto riportato da HuffingtonPost.it, il delfino apparterrebbe alla specie “pontoporia”, una razza che è già stata segnalata come a rischio. Una morte orribile dunque per l’animale, dovuta alla curiosità e alla noncuranza dei turisti pronti a tutto pur di fare un selfie con il delfino.

Salerno bombola di gas esplosione

Vicenza, paura in banca: bambina di 2 anni si chiude in cassaforte

amici 15 inizio

Amici 15 serale anticipazioni: ci saranno 4 direttori artistici