in

Ariana Grande: 10 cose che non sapevi di lei

E’ alta poco più di un metro e 50, sembra un’innocente bambolina ma non lo è affatto e ama travestirsi da gattina: Ariana Grande per me è questo e nulla più. Se però vi siete sempre domandati cosa si nasconde dietro alle faccine buffe dell’attrice, cantante, compositrice e cantautrice statunitense, state per ottenere le vostre tanto agognate risposte.

Ecco le 10 cose che non sapevate di Ariana Grande, la celebrity ventunenne con una carriera in ascesa, che ha conosciuto la fama grazie al ruolo di Cat Valentine nelle sit-com “Victorious” e “Sam & Cat”.

1.Combattere la bassezza a tutti i costi: Ariana è bassa e c’è ben poco da dire a riguardo, quello che in pochi sapranno però è che la stellina Usa indossa sempre i tacchi in qualsiasi occasione e quando non li porta, cammina in punta di piedi. Cosa non si fa per qualche centimetro in più;

2.Vegetariana sì, ma con stile: abbasso la moda delle diete detox e degli alimenti sani, Ariana è pescatariana ovvero non mangia carne ad eccezione del pesce. Uno strano e bizzarro modo di rispettare la natura e gli amici animali;

3.”Mini Mariah Carey” a chi?: l’estensione vocale di Ariana le è valsa un soprannome alquanto discutibile, ovvero “mini Mariah Carey”. Quella della cantante di Boca Raton è infatti inferiore di un’ottava rispetto alla formosa collega: uno schiaffo morale e fisico per la piccola Grande;

4.Tutto ma non i capelli: la giovanissima star tiene moltissimo alla sua folta capigliatura, tanto da volerla proteggere a tutti i costi di trattamenti che possano rovinarli ed intaccarne l’innata perfezione, come tinte coloranti o lavorazioni tecniche di ogni genere. Peccato che in soli due anni di carriera abbia sperimentato il castano chiaro, il nero profondo, il rosso acceso e persino il rosa spento: pensate se fosse state un’amante delle tinte!;

5.La paura è mia amica: questo sarebbe il motto della Grande, che adora la festività anglosassone di Halloween ed annessi e connessi, ovvero film horror e brividi vari. Quando si dice che l’apparenza inganna;

6.A little girl inside of me: Ariana ama il Monopoli, suo gioco da tavola preferito in assoluto. In effetti, tra una pellicola dell’orrore e l’altra, una bella partitina a Monopoli ci sta proprio a pennello: nulla da obiettare;

7.Cattolica quando mi va: come molte celebrità prima di lei, Ariana ha rinnegato la religione cattolica con la quale era stata cresciuta, abbracciando la Kabbalah nel 2013 dopo alcune considerazioni a suo dire “poco gradevoli” sull’omosessualità e le donne pronunciate da Papa Benedetto XVI. L’importante nella vita è essere fedeli a se stessi, no?;

8.Talpa in incognito: la bella e delicata Ariana, solita adornare il suo delicato visino con enormi occhiali da sole, in realtà ci vede ben poco ed è miope. Nonostante tutto, però, non rinuncia a stile ed eleganza e preferisce non vedere le cose lontane, piuttosto che imbruttirsi con una montatura antiestetica;

9.Secondo nome sì, secondo nome no: il mondo se ne farà una ragione, ma Ariana Grande-Butera è il nome completo dell’attrice, che non ha secondi nomi come nessuno dei suoi genitori. I fan di Ariana Maria Carmela Conchita dovranno rassegnarsi;

10.Rozza e grezza senza pietà: il difetto più grande di Ariana, che lei stessa ammette senza troppi convenevoli, è l’uso eccessivo di un vocabolario scurrile. Insomma l’innocente micetta americana potrebbe fare invidia ad un esperto lupo di mare in fatto di parolacce ed improperi.

Non so voi, ma spero di non essere mai presente durante il “volgar time” della Grande: con la sua vocina candida ed acuta mi parrebbe di sentir bestemmiare il figlio di Topo Gigio e Peppa Pig. Uno spettacolo davvero raccapricciante.

uomini e donne Trono over Anticipazioni Giorgio Manetti

Uomini e Donne Trono over: Giorgio Manetti via dalla trasmissione per le accuse di Maria Grazia Dell’Aglio?

Jamie Dornan è Christian Grey

50 Sfumature di Nero: Jamie Dornan con la barba lunga nel sequel erotico?