in ,

Ariccia incendio: esplode la cisterna di gasolio, fumo tra le case, ci sono feriti

Aggiornamento Ariccia Incendio:  Le fiamme hanno danneggiato pesantemente una villetta e distrutto una Fiat 600. Da una prima ricostruzione, come riporta il Messaggero, l’incendio sarebbe stato innescato da una perdita di carburante, poi le fiamme sono state alimentate da 15mila litri di gasolio. L’autista, un 50enne di Pomezia, ha tentato di spegnere il principio di incendio con un estintore ma ha ben presto desistito.

Le ultime notizie con UrbanPost

Le ultimissime da Roma raccontano di un’esplosione ad Ariccia di una cisterna di gasolio. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 24 aprile 2017, un devastante incendio, sui Castelli romani, è divampato tra le case: il fumo ha intossicato quattro persone. Stando alle prime notizie, si tratterebbe degli abitanti dell’edificio il cui impianto di riscaldamento era stato appena rifornito dalla cisterna. L’autista, che era appena ripartito in direzione Fontana di Papa, è riuscito a mettersi in salvo. Oltre ai quattro residenti, gli equipaggi del 118 hanno soccorso anche un carabiniere.

Notizia in aggiornamento

Michele Scarponi funerali: in settemila per l’ultimo saluto all’aquila di Filottrano (VIDEO)

Chiara Galiazzo peso: “Sono diventata vegetariana e ho eliminato l’alcool”