in

Arisa Facebook, il giudice di X Factor 2016 e l’incredibile sfogo: con chi ce l’ha?

Rosalba Pippa, in arte Arisa, ogni tanto non le manda a dire tramite i social network. Su Facebook, giusto qualche mese fa, aveva attaccato un po’ tutti per il mancato invito a un’importante kermesse musicale, sottolineando come il suo curriculum sia, spesso e volentieri, sottovalutato. La giudice di X-Factor 2016, alle prese con gli Under Uomini i cui Bootcamp si svolgeranno giovedì prossimo (o meglio, saranno mandati in onda giorno 13 ottobre), nella serata di ieri ha postato un messaggio molto forte su Facebook. Arisa, infatti, si dice stanca di dover dar conto a tutti, ogni giorno, e di essere davvero piena di “haters.” Chi sono questi? Coloro i quali commentano, ogni singola notizia riguardante una personalità celebre, con odio sprezzante.

>>> TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU X FACTOR 10

Ecco il messaggio integrale apparso sul profilo Facebook di Arisa: “Ebbene sì, sono piena di Haters. Lo ignoravo..Pazienza. La gente superficiale che non ha un cavolo da fare esiste da sempre, imbruttita dalla noia, critica. Frustrata per non aver dato fiducia ai propri sogni. Io c’ho creduto nei miei fin da bambina, non sono bellissima ( ma comunque un bocconcino succulento) e l’emotività a volte mi mangia le parole, ma so cantare e far sorridere la gente e sono felice anche quando ride di me, basta che mi voglia bene per un secondo. Sono fatta così.. Pazienza. Io mi piaccio e la mia famiglia mi adora e non solo Lei. Anche molti bambini mi vogliono bene. Sono una persona felice con niente anche adesso che ho tutto perchè so quanto costa, la vita è gran dono, e quando cado ringrazio…”

Seguici sul nostro canale Telegram

Kyrgios ATP Tokyo 2016

Tennis ATP Tokyo 2016, Kyrgios vince il terzo titolo, Goffin battuto in rimonta

halloween 2016 decorazioni casa, halloween 2016 decorazioni casa fai da te, halloween 2016 apparecchiare la tavola, halloween 2016 decorare la tavola, halloween 2016 idee per la tavola,

Halloween 2016 decorazioni fai da te: apparecchiare la tavola per una cena da brividi