in ,

Armenia, Yerevan: tentativo di colpo di stato, informazioni ancora frammentate

Gruppi armati in giro per la capitale dell’Armenia, Yerevan. Le notizie provenienti dal Caucaso sono però ancora confuse e frammentate. Stando a quanto riportano alcuni media locali, potrebbe essere in corso un colpo di Stato, ma la Sicurezza Nazionale smentisce. Ad ora ciò che sappiamo è che c’è stato un morto e diversi feriti. Un gruppo armato, secondo i rumors, starebbe provando a prendere il controllo di alcuni edifici governativi a Yerevan, in Armenia.

Spari tra le vie della città, fonti giornalistiche parlano di alcuni ostaggi presi nel quartiere generale della Polizia della capitale armena. Probabilmente l’obiettivo di fondo è il rilascio di alcuni leader dei ribelli. Come già detto, la Sicurezza Nazionale smentisce categoricamente il golpe. La tensione rimane alta. Intanto la polizia ha chiuso tutte le strade che conducono al quartiere Erebuni. Sono stati evacuati i cittadini residenti nelle case in prossimità della stazione di polizia occupata.

Gli uomini, autori dell’azione di forza, starebbero chiedendo la liberazione di uno dei signori della guerra della regione del Nagorno Karabakh, zona contesa con l’Azerbaijian. L’uomo in questione è il leader del Fronte radicale d’opposizione di salvezza nazionale “Nuova Armenia” Zhirayr Sefilyan. L’uomo si trova in prigione con l’accusa di contrabbando e detenzione illegale di armi.

formiche in casa, formiche in casa rimedi, formiche in casa rimedi naturali, formiche in casa rimedi fai da te, formiche rimedi naturali, formiche in casa cosa fare

Formiche in casa: 3 rimedi naturali fai da te per allontanarle

Squadra Antimafia 8 anticipazioni, De Silva e il suo ruolo: “Niente è come sembra”