in ,

Arredamento shabby chic, ecco come decorare il giardino in stile provenzale

Lo shabby chic, che in italiano significa “trasandato chic”, è uno degli stili più di tendenza negli ultimi anni ed è basato sulla modernizzazione dello stile classico. Amato da tutte le donne romantiche, è uno stile che può essere utilizzato in qualsiasi ambiente, ma che si addice prettamente alle case al mare o in montagna. Chi sceglie un design di questo tipo si rifà allo stile provenzale, nato appunto nella zona sud della Francia. Scegliete lo stile shabby non solo per arredare gli interni di casa vostra ma anche per le aree esterne, come il giardino. Ecco cosa non può mancare all’interno della vostra area verde.

PIANTE. Innanzitutto, un giardino in stile provenzale non può assolutamente non prevedere un utilizzo massiccio di piante, che faranno da ottimo arredamento. Optate per piante rampicanti, insieme a gerani e viole che andrete a inserire all’interno di secchi di latta o all’interno di contenitori vintage in vimini. Potreste anche prendere piccoli mazzi di fiori e inserirli all’interno di tazze da tè invecchiate. ARREDAMENTO. Riempite il vostro giardino di oggetti in vimini soprattutto nella zona pranzo: arredate con sedie anticate, che potreste dipingere di bianco o di lilla. Sopra il tavolo, che può essere sia in ferro battuto che in legno, stendete una tovaglia floreale o in pizzo.

Comprate sedie a dondolo in vimini, pitturatele e lasciate scoperte alcune zone così da dare quell’effetto ancora più anticato che dovrà essere il vostro obiettivo. ACCESSORI. Posizionate in vari punti del giardino sia gabbie per uccelli, anch’esse invecchiate, che annaffiatoi (meglio se arrugginiti e pitturati da voi). Insomma date al vostro giardino un gusto retrò grazie alle idee fai da te appena elencate: non solo spenderete poco ma avrete arredato in modo perfettamente shabby.

melanzane riso ricette

Ricette estive veloci: melanzane ripiene con riso al pomodoro

Pretty Little Liars Lucy Hale: i look più stravaganti di Aria Montgomery