in ,

Arredare casa: lo stile zen idee e consigli per rilassarsi in un angolo di pace

Avete voglia di rilassarvi realizzando nelle vostre case un angolo di pace? Lo stile zen è sicuramente la soluzione che state cercando, per dare alle vostre abitazioni quelle atmosfere di quiete e serenità che solo l’oriente riesce a far vivere. Ritmi lenti, colori tenui, sonorità rilassanti e la natura con il suo verde sono alcuni degli elementi che caratterizzano questa filosofia di vita, che è capace di farci mettere da parte lo stress e la frenesia del nostro vivere quotidiano.

L’arredamento in stile zen è semplice e dalle linee pulite, i colori vanno da quelli più tenui come il beige e l’ocra sino ad arrivare al marrone degli arredi in legno. Tra i materiali il legno è la scelta ideale da utilizzare da solo o associato ad altri come il vetro, magari nelle ante degli armadi della camera da letto. Per le pareti la miglior opzione sono i colori tenui capaci di dare una luce maggiore agli ambienti e di renderli più spaziosi.

Tra le decorazioni non potranno sicuramente mancare: le piante sempreverdi, le candele profumate, le lampade in carta di riso, i quadri con delle semplici cornici in legno, i tappeti ed eventualmente una piccola fontana con l’acqua che scorre, un oggetto dal suono rilassante capace di dare pace quando gli animi sono inquieti. Lo stile zen non ha bisogno di abbondanza, quindi cercate di trovare il giusto equilibrio scegliendo i mobili e le decorazioni che ritenete indispensabili per avere il vostro angolo di pace in casa.

Photo credit: Atiketta Sangasaeng/shutterstock

50 sfumature di nero

50 sfumature di nero, Jamie Dornan: svelata la sua dipendenza

Selvaggia Lucarelli nuovo giudice di Ballando con le Stelle

Selvaggia Lucarelli attacca Belen Rodriguez: “Borriello junior inqualificabile”