in ,

Arrestato Marra: Giunta Raggi nel caos, Orfini: “Grillo è responsabile”

Arrestato Marra: Giunta Raggi nel caos, ecco cosa sta succedendo

Arrestato Marra, spalla destra di Virginia Raggi, sindaco di Roma. Le manette sono scattate su richiesta della procura di Roma che sta indagando sulla questione delle nomine fatte dal sindaco, tra le quali proprio quella di Marra. Dalle prime e sporadiche indiscrezioni emerse, si apprende che il reato contestato al fedelissimo di Virginia Raggi è quello di corruzione avvenuta quando era in carica sotto l’amministrazione di Alemanno. L’inchiesta è legata all’inchiesta sulla compravendita delle case Enasarco e risale al 2013, quando Marra era a capo del dipartimento politiche abitative del Comune di Roma. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri del Ros.

Arrestato Marra: la difesa di Virginia Raggi

Le perquisizioni che hanno avuto luogo ieri in Capidoglio, sono riprese stamani e sono attualmente in corso. Un duro colpo (le dimissioni dell’assessore all’Ambiente, Paola Muraro, risalgono infatti a 3 giorni fa), questo, inferto alla amministrazione Raggi. La stessa sindaca infatti si è sempre esposta per difendere a spada tratta Marra, allorquando Grillo e Casaleggio le chiesero di allontanarlo (in quanto, nell’ottica grillina, elemento di continuità con la politica precedente e con Mafia Capitale) o quantomeno di ridimensionare il suo ruolo.

ballaro camusso orfini vendola

Arrestato Marra: Matteo Orfini attacca il Movimento 5 Stelle

“Prima le tardive dimissioni della Muraro, poi le perquisizioni in Campidoglio, oggi l’arresto di Marra: quando dissi che stavano riciclando il peggio, quando raccontai i legami pericolosi di questa gente, Grillo, Di Battista e Di Maio mi insultarono. Oggi non chiederanno scusa.  Perché sono politicamente corresponsabili.” La prima reazione politica all’arresto di Marra arriva dal Partito Democratico. È Matteo Orfini a prendere parola su Facebook, sottolineando come Grillo, Di Maio e colleghi siano tutti responsabili allo stesso modo. Arriverà la replica?

mark zuckerberg indagato

Facebook news, il pulsante per le notizie bufala verrà aggiunto alla piattaforma di Mark Zuckerberg

Bonus 18 anni come richiederlo e servizi

Bonus 18 anni 2017: come richiedere lo SPID alle Poste e come usarlo, da Amazon ai libri