in

Arriva lo schermo flessibile per dispositivi mobili: il progetto Lenovo

Lenovo, grande azienda che produce i migliori pc, sta progettando lo schermo flessibile per dispositivi mobili, autentica rivoluzione nel mondo della tecnologia e che potrà così aumentare la funzionalità di numerosi smartphone e tablet.

flessibile

Proprio nel momento in cui Lenovo inizia a pensare ad entrare nel mondo del mercato internazionale della tecnologia con smartphone e tablet, la stessa azienda cinese, secondo più grande produttore di pc di tutto il mondo, ha progettato lo schermo flessibile, che ovviamente sarà inserito solamente su alcuni modelli.

Ancora in fase di valutazione i materiali che potrebbero essere usati dall’azienda cinese, così da garantirne una grande resistenza ed evitare che ci siano danni al dispositivo: anche Sony ha pensato qualcosa del genere, ma sembra che il brevetto Lenovo, presentato nel terzo trimestre del 2012 possa essere davvero superiore, garantendo un gran numero di funzionalità.

Stando a quanto riportato da grandi riviste informatiche, sembra che piegando lo schermo dello smartphone o di un tablet si potrà effettuare uno zoom o anche ridurlo, oltre anche alla possibilità di sfogliare le pagine di un quotidiano o di un libro semplicemente piegando lo schermo, proprio come accade per un libro.

Molti sono coloro che sul web si augurano di una pronta immissione sul mercato di tale brevetto che potrebbe essere letteralmente rivoluzionario.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Anticipazioni Centovetrine 4 aprile 2013: Damiano scrive a Serena, Sebastian fiuta l’imbroglio

Ultimi sondaggi elezioni politiche 2018

Sondaggi, il Centrodestra recupera 3 punti ed è primo