in

Arriva nelle sale italiane la trasposizione cinematografica de “Il paradiso degli orchi”

I primi Anni ’90 videro tra i nuovi fenomeni emergenti della letteratura europea quel Daniel Pennac che oggi è considerato un mostro sacro della dell’arte scrittoria nel Vecchio Continente. L’autore francese si fece conoscere al grande pubblico soprattutto grazie alla saga di Benjamin Malaussène, ovvero un uomo di professione capro espiatorio con alle spalle una strampalata ed originalissima famiglia che, in un certo modo, può essere vista come un embrione della moderna famiglia non convenzionale fondata più sull’amore che su legami formalizzati.

paradiso orchi pennac film

Come spesso accade ai best seller letterari, arriva anche per il primo capitolo della saga, ovvero Il Paradiso degli Orchi, la trasposizione cinematografica che giungerà nelle sale italiane giovedì 14 novembre. Il regista è Nicolas Bary e il cast di attori annovera Raphael Personnaz, Bérénice Bejo, Emir Kusturica e Guillaume De Tonquédec.

Gli spettatori italiani potranno gustarsi le disavventure del protagonista del romanzo e del suo fidato cane epilettico Julius. La speranza è che il film restituisce tutta la freschezza del libro e che non risulti, come troppe volte accade per le trasposizioni cinematografiche, un pallido ritratto del romanzo.

Seguici sul nostro canale Telegram

whisky festival Milano 2013

Whisky Festival 2013, a Milano il 9 e 10 novembre

Ricerca australiana rivela: depressione seconda causa di disabilità al mondo