in

Arval, noleggio auto per professionisti e piccole imprese: ecco cosa bisogna sapere

Bollo, assicurazione, e pratiche burocratiche varie non ruberanno più tempo prezioso ai vostri affari. Arval, ha, infatti, la soluzione giusta. Professionisti, piccole, medie e grandi imprese potranno affidarsi a lei per il noleggio di un’automobile e sperimentare così la mobilità innovativa. Cosa bisogna sapere per evitare, quindi, di perdere tempo utile che sarebbe bene, invece, dedicare al proprio business?

Come funziona il servizio offerto da Arval, un servizio accessibile, flessibile e semplice? Ebbene a fronte del pagamento di un canone mensile fisso, la nota società del gruppo bancario BNP Paribas metterà a disposizione del proprio cliente un’auto o un veicolo commerciale per un periodo di tempo e un chilometraggio calcolati sulle reali necessità delle persone e delle diverse aziende diminuendo così il tempo perso dietro alla burocrazia e lo stress di chi, invece, non può permettersi di essere distratto da queste problematiche. “Il tempo è denaro!” Nel contratto Arval sono compresi tutti i servizi necessari a garantire l’esperienza di mobilità più soddisfacente possibile e permettere così ai propri clienti di dedicare molto meno tempo alla gestione della propria auto. Chi sceglierà di usufruire del servizio noleggio di Arval dovrà scegliere solamente le caratteristiche della macchina che desidera, personalizzare il proprio contratto in base ai chilometri che si percorrono e alla durata del noleggio, lasciandosi tutte le varie seccature alle spalle. A godere di più del benefit “senza pensieri” saranno soprattutto quei clienti che si affideranno ad un noleggio auto a lungo termine con Arval, ma tutti potranno evitare di trovarsi, grazie alla società, in situazioni complicate.

Inconvenienti tecnici improvvisi, guai legati alle multe, piccoli sinistri, ecc, ecc; tutto verrà gestito al meglio ed il cliente si troverà, grazie alla piattaforma tecnica interna, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, con un valido sostegno ed aiuto al proprio fianco chiamando semplicemente il numero verde riportato sulla tua Carta Arval ed affidandosi ai consigli esperti di un operatore formato per tenere per mano il cliente fino alla risoluzione dell’inconveniente.

Per maggiori informazioni visitate la pagina dedicata.

Peugeot 208 GTi: a bordo di un’auto spettacolare, ecco il viaggio nel video

dispositivi android

Per la Vigilia di Natale 2014 tante applicazioni Android gratis per smartphone e tablet su Amazon.it