in

Ashley Benson di “Pretty Little Liars” contro il fotoritocco: “Siamo ridicole”

La perfezione non esiste: è questo ciò che la bella Ashley Benson, la star bionda di “Pretty Little Liars”, ha voluto dire ai milioni di fans che da anni seguono lei e la serie tv. L’attrice è infatti emersa dalla massa di celebrità hollywoodiane pronte a tutto pur di apparire perfette, dimostrando grande intelligenza nello smascherare se stessa e l’eccessivo uso di Photoshop che la riguarderebbe.

poster pretty little liars

L’immagine incriminata, in quanto eccessivamente ritoccata, è il nuovo poster della serie tv “Pretty Little Liars”, nel quale la Benson compare insieme alla colleghe Lucy Hale, Troian Bellisario e Shay Mitchell. “Sembriamo tutte ridicole”, ha esordito l’attrice sui social network, sottolineando il fatto che i volti delle quattro attrici risalgono a 4 anni fa e che sono assolutamente innaturali, essendo privi di difetti diversamente dalla realtà…

L’attrice 23enne ha infatti continuato: “Decisamente troppo Photoshop. Tutte abbiamo dei difetti. Nessuna è veramente così. Non è invitante”. In effetti, le protagoniste di “Pretty Little Liars” appaiono eteree, al limite della normalità, dimostrando nulla della loro bellezza naturale. Apprezzatissimo il messaggio lanciato dalla Benson alle sue fans:Ricordate, siete tutte bellissime. Per favore, non cercate di assomigliare alla gente che vedete sui giornali o sui poster perché sono false. Siete perfette come siete“.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Maigret mostra Pintér Milano

Da Maigret a Poirot, i disegni di Pintér in mostra a Milano

Papa Francesco tifoso del San Lorenzo

Il regalo particolare del San Lorenzo de Almagro a Papa Francesco (Video)