in ,

Ashley Graham, la modella curvy americana fa impazzire le passerelle

Continua il successo delle modelle curvy, sempre più numerose soprattutto nel panorama estero. Un po’ più screditate e poco valorizzate in Italia, le modelle plus size hanno bellezza e orgoglio da vendere. Alla New York Fashion Week si sono fatte valere, capitanate da Ashley Graham, modella americana. E’ proprio lei la donna più amata dal fashion system, con la sua taglia XL e il suo viso dolce e privo di imperfezioni.

Dopo lo scandalo dato dalla sfilata di Victoria Beckham, la passerella di New York ha ridato valore a curve e rotondità più o meno appariscenti, facendo dimenticare di ossa e pallore. Se Victoria ha causato sconcerto per aver fatto sfilare “modelle scheletro”, Ashley ha dimostrato quanto sia possibile amarsi seppur con cellulite e smagliature in evidenza.

Le modelle hanno sfilato indossando la lingerie del marchio Elle, che crea capi d’intimo per le donne curvy. “Che esperienza emozionante, tutte le ragazze erano bellissime”, ha scritto Ashley su Instagram, complimentandosi con le colleghe carnose. Una bella soddisfazione per il mondo delle donne dalla taglia 44 in su.

Rocio Munoz Morales incinta

Raoul Bova e Rocio Munoz Morales futuri genitori: sarà una femminuccia?

Galaxy S7 Vs iPhone 6S

iPhone 6S vS Samsung Galaxy S7: caratteristiche e schede tecniche a confronto