in

Ashton Kutcher, il più pagato della tv Usa: Jim Parsons cerca di rubargli il posto

Sul podio degli attori più pagati del piccolo schermo americano, la classifica stilata da Forbes ha posto sul gradino più alto Ashton Kutcher, protagonista di “Due uomini e mezzo”, la longeva sit-com campione di ascolti, che da domani 9 settembre tornerà su Joi con la decima stagione inedita. L’ex marito di Demi Moore ha conquistato il titolo di più remunerato per il terzo anno consecutivo con la bellezza di 26 milioni di dollari guadagnati tra giugno 2013 e giugno 2014.

Ashton Kutcher è l'attore più pagato della tv americana

Calcolando che ogni puntata della serie registra una media di 11 milioni di spettatori, non è difficile credere che la medaglia d’argento sia toccata a Jon Cryer, collega di set di Kutcher in “Due uomini e mezzo”, che ha raggiunto uno stipendio pari a 19 milioni di dollari. Al terzo posto troviamo Neil Patrick Harris di “How I Met Your Mother”, con uno solo milione in meno del collega Cryer, che ha visto però crescere il suo onorario di 3 milioni dal 2012.

Jim Parsons però, il famoso ed amato Sheldon Cooper di “The Big Bang Theory”, sta tentando la scalata alla prima posizione, minando seriamente il podio del prossimo anno. Per il momento infatti l’attore si trova al settimo posto della classifica, con 12 milioni di dollari, ma il contratto-record firmato di recente che gli varrebbe ben 1 milione ad episodio, lo farebbe diventare in men che non si dica l’attore più pagato della tv americana e non solo.

insonnia tablet tisane leggere

Come dormire bene: 7 consigli utili

miss italia 2014

Miss Italia 2014: ecco le foto delle 24 finaliste