in

Asia Argento e Morgan gossip, la figlia d’arte: “Torneremo insieme? Ecco la verità”

Asia Argento e Morgan tornano a far parlare di sé: l’attrice sarà protagonista di un rinnovato format televisivo, ovvero Amore Criminale, il cantante ed ex giudice di X-Factor, invece, questa sera sarà ospite da Maurizio Costano per L’Intervista. Intanto, però, la donna si è raccontata ai microfoni di Oggi: “Non ho più voglia di espormi alle disillusioni, e comunque crescere due figli da sola è molto impegnativo, non ho tempo per altre cose. Non vivo con nessuno e credo che non accadrà mai.” Asia Argento, raccontando il suo essere madre, spiega come lei sia: “una madre single perché i padri di Anna Lou e Nicola vivono in altre città, ma ce la caviamo lo stesso.”

>>> TUTTO SUL MONDO DEL GOSSIP CON URBANPOST<<<

Gli screzi tra Asia Argento, figlia di Dario, e Morgan non sono mancati in passato ma adesso sembra che i due abbiano trovato un giusto compromesso, o quantomeno una serenità non presente negli anni passati. Tutto questo anche grazie agli impegni televisivi di Asia: “La partecipazione a Ballando con le Stelle mi ha fatto un gran bene – ha dichiarato Asia Argento a Oggi – È stata una sfida contro me stessa, contro la mia timidezza e l’ho vinta. Per questo sono riuscita a parlare di Morgan: è vero, gli voglio bene, ma questo non significa che tornerei con lui. Desidero la sua felicità e mi sembra un buon risultato per entrambi.”

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA E DELLA TV CON URBANPOST<<<

“In casa nostra sono importanti l’empatia e l’uguaglianza: mia figlia e mio figlio sono persone con gli stessi identici diritti, purtroppo ancora oggi in Italia il maschio è considerato più importante e dovremmo accettarlo di più.” ha concluso Asia Argento che adesso si prepara alla nuova avventura televisiva: da venerdì 4 novembre 2016 sarà su Rai Tre con Amore Criminale.

Suburra, Stefano Sollima

Netflix serie tv Italia, al via le riprese di Suburra: cast, uscita e trama

Laboratorio che simula il lavoro dell'Onu: 150 borse di studio

150 borse di studio per studenti italiani: viaggio a New York per capire come si lavora all’ONU