in

Asma infantile e obesità: esiste un legame causale

Il rischio di contrarre l’asma nell’età infantile è strettamente connesso all’aumento di peso. I bambini obesi o comunque in evidente sovrappeso rischiano maggiormente di contrarre la malattia respiratoria, a sostenerlo un team di ricercatori australiani e britannici autori di uno studio congiunto in materia.obesità infantile

La ricerca, condotta nelle Università del Queensland (Australia) e di Bristol (Inghilterra), si è incentrata sugli effetti nefasti dell’obesità, piaga che affligge i Paesi avanzati, sulla salute dei bambini. Gli scienziati hanno studiato il legame che intercorre tra ‘eccesso ponderale’ e asma, monitorando 5000 bambini dell’età di 7 anni, e appurando che il rischio di contrarre tale patologia aumentava del 55% in relazione ad ogni unità aggiuntiva di Imc (Indice di Massa Corporea) e il peso dei bambini, considerato, ovviamente, in relazione alla loro altezza.

Il risultato di questo studio è stato pubblicato sulla rivista PLoS Medicine e, per la prima volta, si è potuto dare un fondamento scientifico ad una intuizione da sempre largamente diffusa ovvero che esiste un legame causale tra asma e obesità. Il metodo impiegato dai ricercatori si è avvalso di informazioni genetiche, oltre che dei dati di osservazione.

Toni Kroos Bayern Monaco Real Madrid

Calciomercato news: Real Madrid, preso Toni Kroos dal Bayern Monaco

Raffaella Fico cast Tale e Quale Show

Tale e Quale show 4, Raffaella Fico nel cast insieme a Matteo Branciamore dei Cesaroni