in

Assegni nucleo familiare Inps 2017: tabelle e moduli per presentare la domanda

Anche in questo 2017 sono stati messi in campo dall’Inps gli assegni al nucleo familiare, uno strumento di supporto al reddito dedicato ad alcune tipologie di famiglie e dipendenti dal reddito annuo. In questo articolo vi segnaleremo quindi dove trovare le tabelle per determinarne l’importo ma anche i moduli con i quali presentare domanda.

Chiamati comunemente assegni familiari, gli assegni al nucleo familiare sono uno strumento di welfare che prevede un contributo economico dedicato a famiglie composte da più di tre membri con un reddito annuo inferiore a quello determinato annualmente dalla legge. Ma chi può richiedere l’ANF e quale sarà l’importo erogato dall’Inps? Come si legge sul sito ufficiale dell’Istituto nazionale di previdenza sociale, l’assegno al nucleo familiare 2017 spetta ai lavoratori dipendenti, ai lavoratori dipendenti agricoli, ai lavoratori domestici, ai lavoratori iscritti alla gestione separata, ai titolari di pensioni nonchè ai titolari di prestazioni previdenziali ed ai lavoratori in altre situazioni di pagamento diretto. Il contributo erogato dall’Inps viene determinato sulla base di tabelle redatte annualmente il 1° luglio e valide sino al 30 giugno dell’anno successivo: maggiori dettagli sulla pagina ufficiale Inps nella sezione dedicata all’ANF.

==> CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DEL LAVORO

Come richiedere gli assegni al nucleo familiare Inps 2017? Per inoltrare la richiesta al fine di ottenere l’ANF esistono attualmente due modalità: i lavoratori dipendenti devono compilare e presentare – direttamente al datore di lavoro – il modello ANF/DIP (SR16). Gli addetti ai servizi domestici, gli operai agricoli dipendenti a tempo determinato o i lavoratori iscritti alla gestione separata devono invece fare richiesta direttamente all’Inps: quest’ultima può essere fatta sia in modalità online sia contattando il Contact Center. Da sottolineare, infine, che qualsiasi variazione sul reddito familiare deve essere comunicata all’Inps entro 30 giorni.

Film in uscita marzo 2017: da Logan – The Wolverine a Omicidio all’Italiana, i titoli della settimana (FOTO)

Casey Affleck Oscar 2017, l’attore svela: “Avevo mollato, poi…”