in ,

Assisi, donna si taglia le vene e la gola in strada: muore dissanguata

Attimi di follia ad Assisi, dove nella giornata di ieri una giovane donna di 29 anni si è tagliata le vene e la gola in strada, morendo dissanguata.

La donna, secondo le testimonianze, si trovava di fronte a un negozio di Santa Maria degli Angeli, frazione della cittadina in provincia di Perugia, quando ha tirato una lametta fuori dalla borsa, cominciando a recidersi le vene del polso e la gola.

Alla vista di questa scena, i passanti hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Gli uomini del 118 hanno tentato di medicare la donna, portandola verso l’ospedale, ma è morta lungo il percorso.

11 Maggio 1981: moriva Bob Marley, il più grande esponente del reggae

Esodati, la testimonianza di Roberta: «Altri 10 anni senza lavoro e senza pensione»

Riforma pensioni 2015: ecco come il Governo affronterà i rimborsi di pensioni e esodati