in

Assistente sessuale per disabili, il corso a Bologna

Sono passati quattro mesi da quando il disegno di legge bipartisan sull’istituzione della figura dell’assistente sessuale è stato presentato a Palazzo Madama. E ora sono in arrivo i primi corsi di formazione per i cosiddetti “love giver”.

La figura professionale – che già da diversi anni opera in molti paesi europei dopo aver ricevuto un’adeguata formazione di tipo psicologico e medico, consentendo ai disabili di vivere un’esperienza intima – in Italia non è ancora riconosciuta dal punto di vista giuridico, così come non è ancora avvenuto il suo inserimento nel sistema sanitario nazionale.

corso Bologna assistente disabili

Eppure pare che un primo passo per sconfiggere i pregiudizi attorno a questa figura sia stata compiuto. Bologna sarà una delle città ad ospitare il corso, dove gli aspiranti assistenti, sulla base delle indicazioni fornite dal Ministero della Salute, apprenderanno gli strumenti per far vivere a disabili esperienze sessuali.

Sono una sessantina le domande arrivate da tutta Italia. A candidarsi sono state in prevalenza donne tra i venticinque e i cinquant’anni, di cui alcune etero altre omosessuali. Trentacinque delle persone più motivate hanno già incontrato a Roma lo psicologo e psicoterapeuta Fabrizio Quattrini per un primo colloquio.

Il corso, la cui partenza è prevista per l’autunno/inverno, ospiterà una trentina di posti. Chi supererà questa prima selezione incontrerà a Bologna anche gli altri formatori: uno psicologo e un medico, che oltre a illustrare le varie disabilità forniranno utili strumenti sia a livello affettivo che fisico, oltre a un paio di assistenti sessuali – un uomo e una donna – che operano all’estero da più di dieci anni.

Con la speranza che presto la figura venga giuridicamente riconosciuta e inquadrata all’interno di un albo professionale.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Belen Rodriguez e Stefano De Martino

Venezia, Belen e Stefano infiammano il red carpet (foto)

news apple iphone 6

News: iPhone 6 esce in Italia il 19 settembre? Le indiscrezioni