in ,

Asteroide in rotta di collisione con la Terra: “É grande quanto la Statua della Libertà”

Judit Györgyey-Ries, astronoma al McDonald Observatory dell’Università del Texas ha lanciato l’allerta perché un grosso meteorite di 40 metri è entrato nella rotta della Terra e si potrebbe scontrare con il nostro Pianeta nell’ottobre del 2017.

Il meteorite denominato Asteroid 2012 TC4 è stato stimato di una lunghezza di poco più di 40 metri, l’astronoma Györgyey-Ries ha evidenziato: “La dimensione è stata stimata sulla base della luminosità, ma al momento non ne conosciamo la riflettività. Quindi potrebbe essere più piccolo o più grande, da un minimo di 10 ad un massimo di 40 metri”.

Nel 2013 in Russia è avvenuto un fatto analogo, un meteorite cadde nella Regione Chelyabinsk causando di 1200 feriti, ora gli scienziati prevedono che purtroppo potrebbero succedere maggiori danni. Si calcola che annualmente sul nostro pianeta impattano circa 40 mila meteore che per fortuna per le piccole dimensioni, a contatto con l’atmosfera, si sfaldano. Eventi calamitosi come quello del 2013 in Russia sono molto rari e si verificano quasi sempre in zone non abitate o nei mari.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

oroscopo 2015

Oroscopo 2015 primavera: Pesci cercate di resistere, l’estate arriverà presto

Mario Gomez

Calciomercato Inter ultimissime: Mario Gomez, nome nuovo per l’attacco