in

Athletic Bilbao-Napoli risultato finale 3-1 i baschi travolgono gli azzurri

Tutto pronto allo stadio San Mames con il Napoli del tecnico Rafa Benitez che è già ad una prova importante della propria stagione. Per l’Athletic è un inizio molto pressante ma il club azzurro non ne risente a livello fisico. Dopo una decina di minuti il Napoli prende campo e si distende. Nel primo quarto d’ora le squadre sono bloccate ma la compagine spagnola gestisce il gioco. Al 22’ l’Athletic sfiora il gol e il club azzurro limita l’irruenza basca, ma adesso c’è bisogno di pressing. I partenopei devono rischiare e al ’29 c‘è un’azione pericolosa del Napoli, costruita da Jorginho-Hamsik, ma Maggio non concretizza. Al ’35 del match il Napoli non riesce ad esprimersi e rimane rintanato nella propria metà campo. Gli azzurri devono segnare ma sembrano soffrire il gioco basco. Alla fine del primo tempo il risultato Athletic Bilbao – Napoli è di 0-0.Athletic Bilbao-Napoli

All’inizio della ripresa al ‘47 Marek Hamsik porta in vantaggio il Napoli con un rasoterra perfetto, 1-0 per il club azzurro. Proprio in questo momento i partenopei sono qualificati e ora è l’Athletic a dover trovare il gol ma i baschi sono meno lucidi e sono in apnea. Al ’60 l’Athletic agguanta il pareggio grazie ad un’azione tutta sola di Aduriz. Ma nulla è perduto la partita è apertissima! A bordo campo si sta scaldando Insigne. Al ‘68 Aduriz, grazie ad un regalo clamoroso della difesa napoletana, fà il secondo gol. Al ’69 esce Hamsik ed entra Insigne. Al ’73 tripletta per l’Athletic grazie a Ibai Gomez. I partenopei hanno perso la lucidità ma devono trovare il gol! Crollo fisico ed errori madornali potrebbero condannare il Napoli. Oltre il ’90 vengono dati 3 minuti di recupero ma la partita ormai è dell’Athletic Bilbao e questa è un’ulteriore batosta dopo il Mondiale brasiliano!

Grande Fratello 13: Chicca e Giovanni vanno a convivere a Milano

selfie i cinque smartphone adatti a un autoritratto

#‎Selfie‬, i cinque migliori smartphone per “l’autoscatto perfetto”