in

Atletica, post di Usain Bolt su Facebook: “Il mio 2015 finisce qui”

Dopo l’emozione ai mondiali di Pechino, ho deciso di non tornare a correre nel 2015. Sto già pensando al prossimo anno e ai Giochi Olimpici a Rio, dove cercherò di difendere i miei titoli nei 100, 200 e nella 4×100. Ora mi godo un periodo di riposo per ricaricarmi prima di riprendere la preparazione il mese prossimo“. L’annuncio dell’atleta Usain Bolt arriva tramite il suo profilo Facebook, con il quale ha annunciato di non partecipare al Memorial Van Damme che si disputerà venerdì prossimo a Bruxelles.

È probabilmente la prudenza ad aver dettato questa scelta, come si può leggere tra le righe del post: “In passato ho gareggiato diverse volte a Bruxelles, che è sempre uno dei migliori meeting del circuito. Non vedevo l’ora di correrci anche quest’anno ma sono felice di finire la stagione senza infortuni e pronto per entrare nel 2016“.

Lo scorso anno, infatti, l’atleta giamaicano ha subito diversi infortuni che sono sfociati nell’operazione chirurgica subita al piede. Conclude tuttavia un 2015 pieno di successi, dopo aver battuto Justin Gatlin, il campione olimpico dei 100 nel 2004.

iPhone

iPhone 6S e iPhone 7 data uscita news: in Cina aumenta la produzione di melafonini

Roma Olimpiadi 2014

Olimpiadi 2024 a Roma, pieno sostegno da parte di Matteo Renzi