in

Atletica, record nella maratona in giacca, cravatta e mocassini: andrà a Rio

Correre la mezza maratona non è assolutamente facile, richiedere preparazione e tanti allenamenti; correre una mezza maratona vestiti con gli abiti da ufficio e con le scarpe eleganti deve esserlo ancora meno ma il giapponese Yuki Kawauchi è stato capace di infrangere il record di corsa “vestiti” stupendo tutti, così come aveva fatto alla maratona di New York dove si era conquistato il pass olimpico.

Kawauchi infatti correrà a Rio 2016, dopo essersi qualificato grazie al sesto posto della maratona nella Grande Mela; così il maratoneta giapponese ha deciso di superarsi nuovamente e si è impegnato nella mezza maratona “vestito da ufficio”, correndo tra le strade di Kuki in 1h06’42, cancellando il record precedente di 1h24’41”, un’impresa davvero eccezionale.

Se si pensa poi che Yuki ha corso per tutto il tempo con giacca, cravatta e degli scomodi mocassini si può capire ancora meglio la portata della sua impresa; a completare il quadro il fatto che il portentoso giapponese non è un maratoneta professionista ma un amatore. Non ci resta che attendere le sue gesta tra le strade di Rio, questa volta con delle scarpe da ginnastica normali probabilmente.

Alvaro Morata

Italia – Spagna, Morata: ‘Bonucci mi ha promesso calci’

Bruxelles attentato terrorista

Bruxelles attentati: Como con la bandiera belga sulla divisa contro l’Entella