in

Atletico Mineiro: Ronaldinho esulta fingendo di lanciare una bomba

La rete messa a segno dall’asso brasiliano ex Milan e Barcellona non sarà valsa la vittoria alla squadra dell‘Atletico Mineiro contro il Cruzeiro ma la rete dal dischetto  di Ronaldinho sarà ricordata soprattutto per la sua esultanza stravagante.

Il numero 10 brasiliano ha mimato il gesto di lanciare una granata verso la parte di stadio occupata dai tifosi del Mineiro , poi si è coperto le orecchie con le mani e ha finto un esplosione ed è ritornato a centrocampo per continuare il match.

Brazil Soccer Ronaldinho

Ronaldinho è un fenomeno, dentro e fuori dal campo. Il fantasista brasiliano dell’Atletico Mineiro ha vinto il titolo di Minas Gerais pur perdendo 1-2 col Cruzeiro, grazie al 3-0 della finale d’andata. Il gaucho ha dimostrato di essere in forma smagliante per la Confederation Cup che si terrà quest’estate in Brasile , inoltre  ha intenzione di vincere sia la Confederation Cup che il Mondiale 2014 e continuare a giocare nella sua patria fino ai 40/45 anni.

Il campione dell’Atletico Mineiro, favorito in coppa Libertadores, sarà il capitano della Seleção che a giugno affronterà l’Italia: “Voglio conquistare nel mio Paese il mio secondo Mondiale. Alla Confederations Cup ci scateneremo” ha rivelato ai microfoni in una recente intervista.

Ecco il video dell’esultanza:

Applicazioni Iphone e Ipod: ecco il microscopio professionale

giovanni floris

Anticipazioni Ballarò: la strage di Capaci e l’importanza del governo Letta