in

Attacchi di panico: 5 stranezze che colpiscono chi soffre di ansia

Gli attacchi di panico, così come i disturbi d’ansia, sono affezioni che colpiscono milioni di persone. Oltre ai consueti sintomi, come la tachicardia, la nausea, le vertigini e la sensazione di nodo alla gola, esistono anche dei comportamenti o delle stranezze tipiche di chi ne soffre. Eccone 5 fra le più comuni.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Problemi a reggersi in piedi: chi soffre di attacchi di panico e ansia, spesso rivela anche grossi problemi nel mantenere l’equilibrio quando si trova in piedi. C’è chi soffre di vertigini e chi, invece, oscilla faticando a rimanere ben saldo al terreno. Alcuni psicologi dell’età evolutiva, a tale proposito, stanno concentrando i loro studi sulla cura dell’equilibrio in quanto riuscirebbe a diminuire i livelli di ansia.

Difficoltà a percepire odori gradevoli o neutri: le persone che soffrono di ansia e attacchi di panico, sono più propense a percepire odori neutri come sgradevoli o cattivi. Il dottor Wen Lì, studioso del fenomeno, ha spiegato: “Quando sentiamo un qualsiasi tipo di odore, normalmente è il solo sistema olfattivo ad essere attivato. Tuttavia, quando una persona diventa ansiosa, anche il sistema emotivo-motivazionale prende parte al processo olfattivo, aiutando l’individuo a riconoscere prontamente possibili pericoli dunque aumentando la sensibilità a odori fastidiosi“.

Espansione del proprio spazio vitale: ogni persona possiede un proprio spazio vitale e non ama quando gli altri lo invadono. Generalmente si estende dai 20 ai 40 cm oltre il corpo. Nei casi di attacchi di panico cronici e disturbi d’ansia, questo spazio si estende ed è consigliabile evitare di rendere troppo aggressive persone affette da questi disturbi.

Non riuscire a riconoscere le emozioni o evitarle completamente: un esempio si può riscontrare nel momento di un litigio. Si litiga con una persona, il partner, un amico o parente, e da quel momento si evita il dialogo con lui e cominciano a maturare pensieri negativi in merito alla persona. In questi casi bisognerebbe riconoscere le proprie emozioni e il problema, per cercare di superarlo senza provocare inimicizie.

Arrivare subito a certe conclusioni: le persone ansiose e che soffrono di attacchi di panico, spesso tendono ad arrivare a conclusioni affrettate, senza dialogare approfonditamente con le persone chiamate in causa. Questa situazione può creare forte disagio non solo a coloro che soffrono d’ansia, ma anche a chi gli sta vicino.

Photo Credit: Minerva Studio/Shutterstock.com

[dicitura-articoli-medicina]

beppe grillo sindaco Londra

Grillo sul sindaco di Londra: “Vediamo quando si fa esplodere a Westminster”

casa 3, casa 3 cos'è, casa 3 come funziona, casa 3 tre, casa 3 opinioni, casa 3 internet veloce, casa 3 tre italia,

Casa 3: cos’è e come funziona