in

Attacchi di panico: 5 trucchi per rimanere calmi durante una crisi

Quando gli attacchi di panico arrivano e la crisi bussa alle porte, ci sono alcuni accorgimenti e trucchi che possiamo utilizzare per cercare di combatterli e attenuarli il più possibile. Eccone 5 da tenere a mente quando i primi sintomi si fanno sentire.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Controllare la respirazione: uno dei rischi degli attacchi di panico è quello di finire in iperventilazione, la conseguenza primaria è lo svenimento. Un buon metodo per tenerli a bada consiste nel respirare all’interno di un sacchetto, concentrandosi sui suoi movimenti.

Ascoltare della buona musica: ormai tutti sappiamo che la musica ha un forte ascendente sia sull’organismo, sia sulla nostra mente. Accendere lo stereo, ascoltare un disco del nostro artista preferito, isolarci per alcuni minuti dal mondo con un paio di cuffie è una tecnica molto efficace.

Attività domestiche: fare le pulizie, spolverare gli armadi o anche semplicemente mettere in ordine la casa, fare i piatti, insomma tutte quelle azioni quotidiane che riescono a farci smettere di produrre pensieri ansiosi, possono darci una mano ad attenuare i sintomi degli attacchi di panico.

Scrivere: questo è un metodo creativo molto efficace per sfogare tutti quei sentimenti e quelle emozioni negative che ci bloccano e ci fanno sentire inadeguati. Rileggendo le nostre frasi, inoltre, siamo in grado di analizzare noi stessi da un punto di vista esterno, individuando con più facilità i problemi che ci assillano.

Fare palestra: uscire di casa, fare una passeggiata, una corsa che sfoghi il nostro malessere oppure andare direttamente in palestra a fare del sano esercizio fisico, tutte queste attività dedicate al corpo, come tutti ormai sanno, fanno molto bene anche alla mente e allo spirito.

Photo Credit: itsmejust/Shutterstock.com

[dicitura-articoli-medicina]

Facebook login virus bufala

Facebook dopo il login “condividi per non farti eliminare l’account”: nuova bufala per gli utenti del social network

Italia mondiali boxe femminili 2016

Mondiali Boxe femminile 2016 Astana: sorteggio e programma match