in

Attacchi di panico: le 10 cose cretine che dice la gente che non ha idea di cosa stia parlando

Gli attacchi di panico sono una patologia altamente diffusa quanto seria. Purtroppo quando si parla di questo tipo di problematiche le persone che hanno la fortuna di non sperimentarle sulla propria pelle hanno la cattiva tendenza a dare opinioni, o ancor peggio, consigli non richiesti. Il fatto che questa malattia non abbia sintomi evidenti come la febbre o un ginocchio che sanguina non significa che chi la viva non stia tremendamente male. A peggiorare una situazione spesso compromessa ci si mettono proprio i giudizi continui e del tutto basati sul nulla di coloro che si improvvisano terapeuti di amici o parenti in difficoltà.
Sistematicamente, al posto che aiutare, queste sparate non fanno che alimentare il senso di essere “sbagliati” e “deboli” nei soggetti che soffrono di questa patologia. Se non avete una laurea in medicina evitatevi queste frasi e se proprio volete dare una mano accompagnate chi amate e si trova in difficoltà da un professionista, non si tratta di capricci e non basta la tanto millantata buona volontà. Ci vuole aiuto concreto e professionale.  Ecco le frasi che almeno una volta nella vita chi soffre o ha sofferto di attacchi di panico e ansia cronica si è sentito dire. In quel momento ha pensato “Non bastava la sfiga di avere questa roba da gestire? Doveva pure toccarmi di sentire queste idiozie?“.
1 Ma di cosa hai paura? Non vedi che non succede niente? 
2 Sei tu che te li fai venire
3 Tieniti impegnato: chi ha tante cose da fare non ha tempo per farsi venire le paturnie
4 C è gente che ha dei problemi veri
5 Lo psicologo non serve a niente
6 I farmaci li prendono i pazzi, danno dipendenza e fanno male: curati con questo infuso di bacche che usava Nube Che Corre ne la signora del West.
7 Dai, calmati
8 Dipende solo dalla tua forza di volontà
9 È una moda
10 Vuoi fare la vittima. È un modo per attirare l’attenzione

Uomini e Donne oggi

Uomini e Donne oggi, Nicole Mazzocato sfacciata su Instagram: fan in rivolta

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: Michel Paquier e l’Ile Flottante