in

Attacchi di panico notturni, cosa fare? Chi è predisposto? Come farli passare?

Gli attacchi di panico sono noti per essere particolarmente subdoli: ovvero colpire chi ne soffre nei momenti più inaspettati e di apparentemente calma. Non sono diffusissimi ma possono essere molto traumatici gli attacchi di panico notturni che implicano un brusco risveglio dal sonno in stato di terrore e confusione: molto similari a quelli diurni. Potrebbe esistere una predisposizione fisica legate alle apnee notturne per chi è solito soffrire di attacchi notturni.

Chi ha difficoltà respiratoria durante il riposo potrebbe quindi sviluppare anche in relazione ad esso un attacco notturno: ovviamente è una possibilità e non una costante assoluta. Alcuni studi scientifici hanno inoltre evidenziato che i pazienti con crisi di panico notturne hanno maggiore possibilità di sperimentare sintomi depressivi. Solitamente l’attacco di panico notturno non dura più di 10 minuti, anche se prima di riprendere sonno ed essere del tutto calmi necessita maggior tempo.

Per prima cosa ricordatevi che di attacchi di panico non si muore, inoltre sono moltissimi i comportamenti d’emergenza che vi aiutano a farli  passare prima: qui trovate una serie di cose da fare. Ricordatevi che gli attacchi di panico possono essere molto invalidanti se non curati in maniera opportuna ma che ci sono tantissime soluzioni per curarvi, a patto di affidarvi a medici qualificati.
[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

sanremo 2016

Clementino, “Quando sono lontano” testo: l’orgoglio sudista a Sanremo 2016

Annalisa, “Diluvio universale” testo e video Sanremo 2016: torna all’Ariston dopo l’esperienza da attrice