in

Attacchi di panico: trovato un legame con l’emicrania

L’emicrania è un problema che affligge migliaia di persone: si tratta di un mal di testa cronico in grado di durare diverse ore se non addirittura per giorni. Vi sono episodi nei quali l’emicrania è preceduta da alcuni sintomi: come formicolio a gambe e braccia, flash di luce, o puntini neri visibili ai lati degli occhi, fino ad arrivare alla nausea e alla fotosensibilità, in quel caso si parla di emicrania aurea.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Uno studio recente ha messo in correlazione l’emicrania con l’insorgenza degli attacchi di panico. È stata svolta, dai ricercatori, una meta-analisi molto accurata dei dati pervenuti tramite studi epidemiologici intercorsi dal 1990 al 2012. Secondo i dati emersi, i pazienti che soffrono di emicrania sono più inclini a sviluppare episodi di attacchi di panico e di disturbo d’ansia con una media 3,76 volte maggiore rispetto a soggetti che invece soffrono di altri disturbi, come quelli depressivi.

Secondo gli studiosi, i meccanismi che risiedono alla base  di quella che gli esperti chiamano comorbilità – ovvero la coesistenza di più patologie nello stesso paziente – sono gli stessi sia per gli attacchi di panico che per l’emicrania, anche se ancora non sono del tutto conosciuti. Infatti concorrono, per entrambe le patologie, due fattori, quello biologico e quello psicologico. Purtroppo, i farmaci adoperati per curare gli attacchi di panico sono diversi da quelli adottati contro l’emicrania, ma questa evidenza apre la strada verso nuovi studi sull’insorgenza degli attacchi di panico e sulla loro cura definitiva.

Photo Credit: A and N Photography/Shutterstock.com

Amazon.it brevetto pagamento selfie

Amazon app store news: arrivano gli acquisti con i selfie!

Gabriel Garko e Adua Del Vesco

Non è stato mio figlio anticipazioni prima puntata 15 Marzo 2016: festa interrotta da una tragedia