in ,

Attacchi Isis, Egitto: otto poliziotti uccisi da un commando in un agguato

Continua la paura in Egitto per la presenza del gruppo islamico sul territorio. Numerosi attacchi dell’Isis e affiliati, si sono verificati in questi mesi nel Sinai ed in altre zone dell’Egitto. Il luogo dell’ultimo agguato è Helwan, 30 chilometri a Sud rispetto alla capitale, Il Cairo. Otto poliziotti sono rimasti uccisi durante uno degli attacchi del gruppo “Ansar Bait al Maqdis”, noto come “Stato del Sinai”, unito idealmente allo Stato islamico.

Secondo le prime ricostruzione delle autorità egiziane, gli agenti di polizia sono stati uccisi da quattro persone in abiti civili. Il commando è arrivato con un pick-up e dopo aver fermato il mezzo su cui viaggiavano gli agenti, ha aperto il fuoco con armi automatiche, per poi fuggire. Secondo alcune testimonianze rilasciate dai residenti della zona, gli uomini armati indossavano delle maschere per camuffarsi.

Il gruppo che ha compiuto l’operazione terroristica ha rilasciato sul web un comunicato “Con l’aiuto di Dio, i soldati del califfo hanno attaccato un veicolo della polizia uccidendo otto rinnegati, tra cui il capitano di polizia Mohamed Hamed, vice capo investigatore di Helwan“. Ancora tensioni quindi in Egitto: la situazione del paese sembra sempre più difficile da gestire per il Presidente Al Sisi.

Nina Moric GF VIP

Nina Moric a Domenica Live: nuova vita accanto al suo fidanzato, dopo periodi bui

tiziano ferro nuovo album, tiziano ferro data nuovo album, tiziano ferro tour, tiziano ferro canzoni,

Tiziano Ferro Facebook: gli auguri in musica per la Festa della Mamma 2016 (video)