in

Attacchi di panico: le persone empatiche sono più portate a sviluppare ansia e depressione

Chi è dotato di una spiccata intelligenza emotiva e, quindi, di una forte empatia, è più propenso a sviluppare episodi di depressione, ansia e attacchi di panico. Lo conferma uno studio scientifico tedesco pubblicato sul portale Emotion. Essere in grado di comprendere le emozioni altrui, capire se un amico, un familiare o un collega si sente triste, euforico o arrabbiato è il metodo migliore per fare gruppo e creare intesa.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Le persone dotate di questo talento, però, sono più inclini a sviluppare episodi di ansia, depressione e attacchi di panico. La ricerca è stata condotta alla Frankfurt School of Finance and Management da due psicologhe: Myriam Bechtoldt e Vanessa Schneider, che hanno preso a campione 166 studenti universitari maschi sottoponendoli a un questionario per misurare la loro intelligenza emotiva. I soggetti, oltre a visionare foto di volti con diverse espressioni, hanno anche dovuto sostenere un colloquio di lavoro durante il quale i valutatori mostravano volti austeri o contratti.

Sia prima che dopo i colloqui, le ricercatrici si sono affidate ai livelli dell’ormone dello stress, il cortisolo, contenuto nella saliva degli studenti. Dai dati è emerso come i soggetti dotati di maggiore intelligenza emotiva fossero più stressati della media. Come ha commentato anche Hillary Anger Elfenbein, docente di Scienze Comportamentali all’Università di Washington: “I risultati suggeriscono che alcune persone possono essere emotivamente troppo acute per il loro bene. A volte si può essere così bravi in qualcosa da provocare guai“.

[dicitura-articoli-medicina]

Atletico Madrid - Napoli probabili formazioni

Sassuolo 2-2 Napoli risultato finale: highlights e video gol

marr emm

Amici 16 Emma Marrone: scherzo a luci rosse nello studio di Maria De Filippi