in

Attacchi di panico, Violante Placido e l’ansia: “Il panico mi ha sopraffatta. Ho pensato: ora muoio”

Gli attacchi di panico possono colpire chiunque in ogni situazione. Bambini, donne, uomini, adolescenti, quando si tratta di ansia, i sintomi sono sempre terribili: vertigini, nausea, tremori, sudorazione eccessiva, senso di soffocamento e paura di morire. Ma non sono solo le persone comuni a soffrirne, vengono colpiti anche vip e celebrità, come nel caso di Violante Placido, figlia del noto attore e regista Michele Placido.

[button_1 text=”Scopri%20di%20più%20sugli%20Attacchi%20di%20Panico” text_size=”32″ text_color=”#000000″ text_bold=”Y” text_letter_spacing=”0″ subtext_panel=”N” text_shadow_panel=”Y” text_shadow_vertical=”1″ text_shadow_horizontal=”0″ text_shadow_color=”#ffff00″ text_shadow_blur=”0″ styling_width=”40″ styling_height=”30″ styling_border_color=”#000000″ styling_border_size=”1″ styling_border_radius=”6″ styling_border_opacity=”100″ styling_shine=”Y” styling_gradient_start_color=”#ffff00″ styling_gradient_end_color=”#ffa035″ drop_shadow_panel=”Y” drop_shadow_vertical=”1″ drop_shadow_horizontal=”0″ drop_shadow_blur=”1″ drop_shadow_spread=”0″ drop_shadow_color=”#000000″ drop_shadow_opacity=”50″ inset_shadow_panel=”Y” inset_shadow_vertical=”0″ inset_shadow_horizontal=”0″ inset_shadow_blur=”0″ inset_shadow_spread=”1″ inset_shadow_color=”#ffff00″ inset_shadow_opacity=”50″ align=”center” href=”https://urbanpost.it/attacchi-di-panico-un-aiuto-concreto”/]

Violante Placido, attrice italiana con all’attivo più di trenta film, tra cui due hollywoodiani, donna dal carattere forte e intraprendete, ha dovuto fare i conti con gli attacchi di panico, una condizione così debilitante che persino guidare le era diventato impossibile. Come ha spiegato l’attrice a Io Donna: “Improvvisamente, ho cominciato ad avere paura delle strade senza corsie di emergenza o dei tunnel. Pensavo di non poter più guidare. Avevo il terrore che mi venisse un attacco e facessi un incidente mortale“.

Ma gli attacchi di panico la colpivano anche in altre situazioni, complice lo stress e le troppe cose da fare. “Ogni tanto la mia mente si difende dalle troppe cose da fare. Esigenza di controllo unita a esigenza di alte performance: nascono così gli attacchi di panico, un male molto contemporaneo“. La prima volta avvenne in albergo, a Milano, ha raccontato l’attrice: “Cercavo di respirare ma mi mancava l’aria. Mi ripetevo di sdraiarmi, alzare le gambe ma più me ne dicevo, più il malessere mi sovrastava. Battevo i denti, tremavo, avevo freddo sotto mille coperte. Il panico mi ha sopraffatta. Ho pensato: ora muoio“. Alla fine, però, con il passare del tempo e imparando a controllare le crisi, è riuscita ad attenuare l’ansia e gli attacchi che ora sono solo un brutto ricordo del passato.

[dicitura-articoli-medicina]

CLAUDIA GERINI NEWS

Gianni Boncompagni amanti minorenni: Claudia Gerini si difende e la Carfagna ‘corregge il tiro’

Michele Scarponi Video: il web tributa così il ciclista italiano, Nibali incredulo (VIDEO)