in

Attacchi terroristici a Parigi: Facebook e Google sostengono parenti e vittime dell’Isis

Facebook si colora di bianco, rosso e blu, i colori della bandiera francese. Da poche ore, sul social network, ogni utente potrà attivare sul proprio profilo una particolare opzione che permetterà a chiunque di ricordare le vittime degli attentati terroristici avvenuti a Parigi nella scorsa notte.

Per cambiare colore alla propria foto profilo basterà cliccare sul bottone ‘Prova‘ vicino alla scritta ‘Cambia la tua immagine del profilo per sostenere la Francia e i cittadini di Parigi‘ presente sotto a uno dei tanti post aggiunti sulla bacheca generale da uno dei propri contatti.

Anche Google si è attivato a favore dei cittadini francesi. Dopo l’attacco a Parigi sono state rese infatti gratuite le chiamate internazionali verso la Francia attraverso Hangout.
Per chi non lo conoscesse, Hangout, è un’applicazione molto simile a WhatsApp che permette di rimanere in contatto con gli amici tramite chiamate vocali e videochiamate tra gli iscritti. Tra le varie funzionalità, come su Skype, c’è anche la possibilità di chiamare numeri di rete fissa e mobile con una normale chiamata telefonica.

Photo Credit: Shutterstock.com

strage di parigi, parigi attentato, parigi lutto, parigi sparatoria, parigi terroristi, parigi ultime notizie, attentati terroristici, attentati isis,

Strage di Parigi: Colosseo e Fontana di Trevi spenti in segno di lutto

editoriale andrea monaci attentati a parigi

Dopo la strage di Parigi: la lezione di Oriana e i sobillatori di professione