in ,

Attacco Hacker in tutto il mondo: società russe, ucraine e britanniche nel mirino

È in corso un attacco hacker in tutto il mondo.  Dopo Russia e Ucraina anche la Gran Bretagna è stata colpita dai pirati informatici. A riportarlo è la Bbc online, precisando che anche l’agenzia pubblicitaria britannica Wpp risulta tra le società colpite. L’Associated Press cita tra queste anche il colosso dei trasporti marittimi Moller-Maersk. “Un attacco hacker senza precedenti ha colpito l’Ucraina ma i nostri specialisti informatici fanno il loro lavoro e proteggono le infrastrutture cruciali. I sistemi vitali non sono stati danneggiati, l’attacco verrà respinto e i responsabili saranno individuati”. Così su Facebook il premier ucraino Volodomyr Groysman.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Come riportano i media locali al momento è impossibile raggiungere il sito della Rosneft, colosso petrolifero russo,  e nella metropolitana di Kiev non si possono effettuare pagamenti elettronici. Nell’aeroporto di Borispil, in Ucraina, si registrano ritardi ai voli. In Russia, oltre a Bashneft e Rosneft, anche Mars e Nivea sono coinvolte. Il virus responsabile – secondo la società di cyber sicurezza Group-IB – sarebbe ‘Petya’ e non ‘WannaCry’.

“Credo non ci sia nessun dubbio che dietro a questi ‘giochetti’ ci sia la Russia perché questa è la manifestazione di una guerra ibrida”. Così il consigliere del ministro dell’Interno ucraino Zoryan Shkiriak a 112 Ucraina parlando dell’attacco hacker che ha colpito oggi l’Ucraina (e la Russia, ndr).

Isola dei Famosi 2016

Simona Ventura gossip news: “Basta ritocchi, ecco cosa ho capito conducendo Selfie”

Pio e Amedeo annunciano Emigratis 3: “Sbarchiamo in prima serata ma è l’ultima stagione” (FOTO)