in

Attentati a Tunisi oggi: che cosa sappiamo finora

Questa mattina ci sono stati due attentati a Tunisi. Nel primo un kamikaze, secondo le prime notizie diffuse dalle autorità tunisine una donna, si è fatto esplodere vicino all’ambasciata francese, che è situata a Porte de France. Un primo bilancio di questo attentato, diffuso dal ministero dell’Interno tunisino, parla di un morto e quattro feriti. Il secondo attacco invece è avvenuto alla caserma al-Qarjani, dove un altro attentatore kamikaze non ancora identificato si sarebbe fatto esplodere nei pressi di una caserma dell’esercito.

Attentati a Tunisi oggi, i media locali: “E’ terrorismo come nel 2015”

Lo stesso dicastero degli interni e le forze di polizia non si sbilanciano sulla matrice dell’attacco di oggi. I media locali, tuttavia, parlano apertamente di attacchi terroristici e le modalità degli stessi lasciano poco spazio ai dubbi. Massinissa Benlakehal, una giornalista tunisi, ha dichiarato ad Al Jazeera che questi incidenti a Tunisi sono stati relativamente rari negli ultimi anni. Gli attacchi arrivano a quattro anni di distanza da quelli rivendicati dallo Stato islamico dell’Iraq e del Levante (ISIL o ISIS), che provocarono decine di morti. Due di questi attentati ebbero come bersaglio i turisti: uno al museo del Bardo di Tunisi e l’altro in una spiaggia a Sousse. Nei mesi successivi emerse che uno degli attentatori di Sousse, Seifeddine Rezgui, si era addestrato in Libia insieme ad alcuni membri del commando che il 18 marzo precedente aveva compiuto la strage al museo del Bardo di Tunisi.

(notizia in aggiornamento)

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Elisabetta Gregoraci Instagram, incanto sexy in riva al mare: «Una Venere nata dalle acque»

Sophia Zaccaron confessione choc: «Violentata a 15 anni dai compagni di classe!»