in ,

Attentati Isis in Tunisia e Francia, chi sono gli attentatori della Giornata del Terrore

Assassini efferati, figli del gruppo terroristico che da mesi spaventa il mondo sotto il nome di “Isis”, hanno ieri colpito. In più luoghi, a poche ore di distanza, hanno compiuto stragi che portano la loro firma, tra teste decapitate appese su bandiere con scritte arabe e rivendicazioni esplicite. Ma chi sono gli attentatori protagonisti della Giornata del Terrore?

Secondo la ricostruzione dei media tunisini, ad aver realizzato l’attentato di Sousse sarebbe Seifeddine Rezgui, studente 23enne noto ai servizi segreti in Tunisia per la sua vicinanza agli estremist salafiti. Rezgui frequentava ingegneria informatica e apparteneva al gruppo universitario della “Gioventù islamica”. A differenza di molti jihadisti, lo studente non avrebbe mai partecipato ai campi di addestramento organizzati dall’Isis in Libia e la sua fedina penale sarebbe pulita. Un identikit che incuriosisce e che paralizza, se si pensa alle giovanissime leve, con alta istruzione, su cui l’Isis può contare per mettere in atto i suoi piani.

LEGGI TUTTO SUGLI ATTENTATI DELL’ISIS

Seifeddine Rezgui sarebbe entrato in spiaggia, vestito come un normale bagnante, portando con sé un ombrellone per nascondere il kalashnikov. Arrivato sul posto, egli avrebbe utilizzato le sue armi, secondo quanto spiegato dal segretario di Stato per la Sicurezza Rafik Chelly. L’attentatore è stato freddato dalla polizia. Riguardo l’attentato di Lione, i due autori sono stati arrestati. Uno dei due è Yassine Sali, anche lui senza precedenti penali ma già noto per estremismo e collegato al movimento salafita. Il secondo attentatore sarebbe stato invece fermato nella sua casa di Saint-Quentin-Fallavier.

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Categorie protette assunzioni settembre 2015

Categorie protette assunzioni 2015: 40 posti con il bando della Regione Puglia

Tunisia attentato spiaggia Sousse

Tunisia, attentato spiaggia Sousse: la storia dell’eroe che ha protetto la sua fidanzata