in

Attentato a Boston: chi è l’uomo sul tetto? (Video)

117 perone ricoverate e tre vittime tra cui un bambino di soli 8 anni. Questo è il raccapricciante bollettino dell’attentato avvenuto durante l’affollatissima maratona di Boston.

I due ordigni che sono stati fatti esplodere a 12 secondi di distanza l’uno dall’altro erano inseriti così come segnalato dagli artificieri in una pentola a pressione. Solo poche ore fa la notizia del recupero sul posto di un comando elettrico che sicuramente sarebbe servito per far esplodere le cariche.

Bomba boston

Ancora nessuna rivendicazione dai gruppi terroristici ne tanto meno da Al Qaeda. Gli inquirenti intanto non escludono piste interne, dato che il giorno della maratona coincideva con l’anniversario della strage a Oklahoma City del 19 aprile 1995, ma anche con il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi ed il Patriots’ Day in Massachusetts.

Numerosi i video e le foto amatoriali ch ritraggono gli attimi della tragedia, molti dei quali in queste ore vengono analizzati accuratamente dall’intelligence americana. Primo fra tutti diventato in pochissimo tempo un “caso” su Twitter è la foto dell’uomo che cammina sul tetto durante la prima esplosione. La foto ha fatto il giro del web alimentando la curiosità dei media e non solo, potrebbe trattarsi di un semplice spettatore, ma sono in molti a nutrire un profondo sospetto.

Nonostante che dalla foto si evince chiaramente la sagoma dell’uomo, purtroppo risulta impossibile comprendere i tratti distintivi del soggetto che cammina sul tetto del palazzo vicinissimo al posto dell’esplosione.

Queste le parole di Obama nel suo secondo intervento sull’attentato:”Gli americani non si fanno terrorizzare, atto atroce e codardo contro civili. Non abbiamo ancora alcuna traccia del movente ma stiamo attuando tutte le misure per rispondere a questo attacco”. Il presidente ha poi ricordato ai cittadini di collaborare con le indagini: “se avete qualche sospetto, parlatene agli inquirenti”. La sua presenza a Boston è prevista per giovedì, Obama parteciperà a un rito interconfessionale nella cattedrale cattolica della Santa Croce.

Written by Vincenzo Iozzino

Classe 82, giornalista e pubblicista dal 2005, ha collaborato con diverse importanti redazioni, tutt'ora porta avanti un progetto personale editoriale creato ed aministrato da lui. E' attratto principalmente dalla scrittura creativa, le cui conoscenze sono state approfondite pesso la facoltà di Cultura ed amm. dei Beni Culturali di Napoli, dove si è formato. Campano, vive a Gragnano, territorio montuoso che lui definisce "braccia dell'angelo", una vera vocazione che lo ha spinto ad appassionarsi al Running ed al Trekking, e nel 2012 diventa istruttore di Atletica leggera. Vive con una meravigliosa moglie e due splendidi bambini.

Beautiful in Italia: la prima puntata in Puglia ad Aprile

Fabri Fibra escluso dal Concerto del Primo Maggio: “Testi sessisti e omofobi”