in

Attentato a Nizza: le parole di Fabri Fibra su Facebook, il rapper non dimentica nemmeno la Puglia

Fabri Fibra si aggiunge al coro di cantanti, sportivi, personaggi televisivi e non affidando ai social il suo pensiero dopo l’attentato a Nizza. Il rapper, su Facebook, senza dimenticare nemmeno quanto accaduto in Puglia martedì scorso, ha scritto: “Vorrei dedicare un pensiero a tutte le vittime delle terribili tragedie che sono avvenute in questi giorni in Francia e in Italia. Ascoltando le notizie che passano in tv nei vari TG viene proprio da chiedersi che valore abbia la vita“.

Fibra ha poi aggiunto: “Sapere che puoi lasciare tutto da un momento all’altro, stando sopra un treno mentre vai al lavoro o passeggiando per il lungomare con i tuoi amici e familiari è spaventoso. Ecco, non ci sono parole di conforto che siano all’altezza dell’assurdità di questi eventi. Oggi ci sentiamo tutti vicini al dolore dei parenti delle vittime. Ogni istante è prezioso“.

Dalla Puglia, dallo scontro dei treni che ha provocato ben 23 morti, a Nizza, dove il bilancio fra morti e feriti gravi è ancora in continuo aggiornamento. Al contrario di molti, che hanno affidato ai social un pensiero scrivendo parole anche sull’onda dell’emotività, Fabri Fibra ha condiviso ciò che pensava dopo aver fatto una riflessione su quanto accaduto in questi giorni di metà Luglio, una riflessione su come la vita, alla fine, sfugga via senza preavviso. Entrambe le tragedie pare abbiano fatto meditare profondamente il rapper che domenica 17 Luglio sarà a Lucca con Marracash, Gue Pequeno e Clementino.

Coppa Davis 2016 Italia-Argentina risultati

Tennis Coppa Davis 2016, Italia – Argentina live: Delbonis batte Seppi

Lago d'Iseo lavoro fotografi

Dove mangiare sul Lago D’Iseo: ristoranti fantastici, 5 indirizzi utili