in ,

Attentato Berlino, foto Anis Amri a Milano: news su spostamenti e contatti

Anis Amri ‘cane sciolto’ o membro di un commando di terroristi dell’Isis che fa base in Italia? L’Antiterrorismo non è ancora in grado di poterlo stabilire. La polizia italiana ed europea sta passando al setaccio tutti i movimenti dl 24enne tunisino responsabile della strage ai mercatini di Natale di Berlino, ucciso ‘casualmente’ alle 3 di notte dello scorso 23 dicembre a Sesto San Giovanni, da una pattuglia della polizia che faceva un normale controllo del territorio.

Leggi anche: Anis Amri: identità falsa per eludere i controlli tedeschi, ecco come ha fatto

Dalle indagini sul percorso del terrorista e dei suoi possibili contatti con cellule amiche nel nostro Paese, è emerso un fotogramma inedito che lo ritrae all’una di notte venerdì 23 dicembre, intento ad entrare nella Stazione Centrale di Milano. Nell’immagine Anis Amri cammina tranquillamente a piedi, da solo, ha lo zaino in spalla e indossa una felpa scura con cappuccio. Sono le ore 00:58, è appena arrivato in treno da Torino e alle ore 2:25 prenderà l’autobus per Sesto San Giovanni, dove poco dopo le 3 troverà la morte.

Ciò che è accaduto in quel buco temporale di 1 ora e trenta minuti è ancora un mistero. Dove stava andando? Si è sempre spostato da solo o aveva qualcuno ad attenderlo a Sesto? Come è riuscito a spostarsi, dal 19 dicembre sera dell’attentato, indisturbato e a volto scoperto tra Germania, Francia e Italia? Si parla di possibile ‘pista balcanica’, del Marocco e della Sicilia come sue possibili destinazioni, ma al momento si tratta solo di ipotesi non suffragate da fatti oggettivi.

Seguici sul nostro canale Telegram

This Is Us streaming, serie tv in pausa: ecco quando torna la famiglia Pearson

cortana windows phone aggiornamento

Aggiornamento Windows 10 Mobile e Surface Phone All-In-One: ultime news e installazione della build 10.0.14997.1001