in ,

Attentato Dacca ultime notizie, Isis: “Volevamo uccidere crociati stranieri”

Dopo la rivendicazione ufficiale dell’Isis successiva all’attentato, arrivano nel dettaglio le frasi e i post usati dai terroristi responsabili dell’assalto al ristorante del quartiere diplomatico di Dacca dove hanno perso la vita anche nove italiani; alcuni siti di monitoraggio della propaganda terroristica hanno individuato i profili e le foto degli attentatori.

“Volevamo uccidere gli stranieri dei ‘Paesi crociati’ a Dacca”, questa una delle frasi utilizzata dai jihadisti del Califfato; i terroristi hanno preso d’assalto uno dei locali della capitale del Bangladesh maggiormente frequentato dai cittadini stranieri. Sui profili Twitter sarebbero state individuate le foto dei militanti dell’Isis con kefiah in testa e kalashnikov in mano.

Durante l’attacco gli ostaggi sarebbero stati obbligati a recitare i versetti del Corano, in modo da poter identificare i mussulmani presenti che sono stati rilasciati mentre gli stranieri sono stati trucidati a colpi di arma da fuoco e spada.

startup italia growitup

Startup Italia, growITup: Microsoft e Fondazione Cariplo insieme per le imprese innovative

Djokovic Olimpiadi Rio 2016

Tennis Wimbledon 2016 risultati, Djokovic eliminato da Querrey