in ,

Attentato Parigi: tomba a Gerusalemme per le vittime del supermercato kosher di Porte de Vincennes

Erano tutti ebrei e avevano poco più di 20 anni le 4 vittime che venerdì sera sono rimaste uccise nell’attentato ad un supermercato kosher alle Porte de Vincennes, Parigi. Dopo essere stati sequestrati sono stati barbaramente freddati. Si chiamavano Yoav Hattab, Philippe Braham, Yohan Cohen e Francois-Michel Saada, e sono stati uccisi dal  fondamentalista islamico Amedy Coulibaly.

La notizia è stata diffusa dal Crif, Consiglio rappresentativo delle istituzioni francesi, ed in risposta Israele ha offerto una tomba a Gerusalemme per i quattro ragazzi. Le vittime dell’attentato al negozio di alimentari potrebbero trovare pace con la sepoltura a Gerusalemme, laddove le famiglie acconsentissero al trasferimento delle salme.

Una di esse, Yoav Hattab, 21 anni, sarà inumata martedì, a Gerusalemme. A riferirlo, la radio militare. I funerali della seconda vittima, Yohan Cohen si svolgeranno oggi a Parigi, mentre circa le altre due vittime, Michel Saada e Philippe Braham, stanno seriamente considerando l’offerta israeliana.

Barbara D'Urso intervista a Verissimo

Barbara D’Urso innamorata? Spunta un fidanzato conosciuto a New York

siria

Francia, dov’è Hayat Boumedienne? Potrebbe essere al sicuro in Siria