in ,

Attentato terroristico a Manchester news: numerosi dispersi, tra le vittime anche bambini

La Gran Bretagna è in preda al terrore. Due esplosioni, forse sincronizzate, al termine del concerto della pop star statunitense Ariana Grande, alla Manchester Arena, ha fatto strage di giovanissimi

Attentato terroristico a Manchester news: bombe intrise di chiodi, identificato kamikaze (VIDEO)

La Polizia poco fa ha confermato: si è trattato di un attacco terroristico. A farsi esplodere, imbottito di esplosivo, un kamikaze che sarebbe già stato identificato. Il bilancio provvisorio ufficiale parla di 22 morti accertati e 59 feriti. Secondo le indiscrezioni dell’ultim’ora non vi sarebbero italiani coinvolti.

Tra le vittime anche tre bambini e in queste ore è oltremodo lacerante per i familiari di chi era presente all’evento non avere notizie dei propri cari. Sarebbero infatti numerose le persone che ancora mancano all’appello: tra loro dispersi, probabilmente alcuni feriti e già ricoverati in ospedale. Si spera che tra gli adolescenti che da ieri non danno notizie di sé non vi siano altre vittime. Pochi istanti fa, inoltre, più di 50 ragazzini minorenni sarebbero stati rintracciati all’interno di un hotel che aveva dato loro accoglienza durante la fuga dall’Arena. Sarebbe stata la struttura a mettersi in contatto con le forze dell’ordine, che li hanno riaccompagnati a casa, sani e salvi.

“L’attentatore aveva con sé un ordigno rudimentale e si è fatto esplodere nel foyer”, ha spiegato il capo della polizia di Manchester, Ian Hopkins. L’attentato tuttavia non è stato rivendicato. Secondo la Polizia ad agire sarebbe stato un solo attentatore. “E’ stato un atto malvagio che ha preso di mira i bambini” –  ha dichiarato il sindaco di Manchester – “Manchester tornerà alla vita normale il prima possibile. Questa città ha già dovuto affrontare momenti difficili nel passato, lo faremo anche stavolta”.

 

Chi è Ariana Grande, la Dangerous Woman sconvolta dall’attentato di Manchester

strage di capaci, strage di capaci giovanni falcone, giovanni falcone idee, mafia,

Strage di Capaci, 25 anni dopo: le idee di Giovanni Falcone non camminano più sulle nostre gambe